Sentenze in evidenza

Avvocati, i requisiti per non farsi cancellare dall’albo

Avvocati, i requisiti per non farsi cancellare dall’albo

a) titolarità di una partita IVA attiva o far parte di una società o associazione professionale che sia titolare di partita IVA attiva;

b) l’uso di locali e di almeno un’utenza telefonica destinati allo svolgimento dell’attività professionale, anche in associazione professionale, società professionale o in associazione di studio con altri colleghi o anche presso un altro avvocato ovvero in condivisione con altri avvocati;

c) la trattazione di almeno cinque affari per ciascun anno, anche se l’incarico professionale è stato conferito da altro professionista (es. domiciliazioni);

d) la titolarità di un indirizzo di posta elettronica certificata comunicato al consiglio dell’Ordine;

e) adempimento dell’obbligo di aggiornamento professionale secondo le modalità e le condizioni stabilite dal Consiglio Nazionale Forense;

f) possesso di una polizza assicurativa a copertura della responsabilità civile.

esame avvocato

Lo schema di decreto ministeriale “Il regolamento recante disposizioni per l’accertamento dell’esercizio della professione” dopo il parere favorevole  anche della Camera è prossimo alla pubblicazione in Gazzetta.

Inizialmente oltre ai sei requisiti appena elencati veniva richiesto anche il versamento dei contributi annuali dovuti al consiglio dell’ordine nonchè quelli dovuti alla Cassa di Previdenza Forense.

Nel caso in cui venisse meno uno dei requisiti in elenco la delibera di cancellazione non sarà automatica. Infatti, il Consiglio dell’Ordine circondariale, tramite PEC o raccomandata, prima di decidere, inviterà l’avvocato a presentare delle osservazioni (ovvero ad essere sentito personalmente).

La cancellazione per mancanza dei requisiti previsti di cui previsti alle lettere a) b) d) f) permetterà la nuova iscrizione dell’avvocato solo dopo aver dimostrato di aver acquisito quanto richiesto mentre nei casi previsti dalle lettere c) ed e) sarà necessario far decorrere 12 mesi dal momento della cancellazione prima di potersi nuovamente iscrivere.

Schema decreto regolamento professione

oppure cerca un altro argomento

Hai trovato questa pagina interessante? Condividila sui Social Network

Loading Facebook Comments ...
Loading Disqus Comments ...
Invia un articolo