Sentenze in evidenza

Auto-blu per ragioni private. La Cassazione sospende dirigente regione Puglia.

Usare l’auto blu con moderazione. La Cassazione confermando la decisione presa dal Tribunale di Bari il 20 ottobre 2011, ha sospeso dall’incarico un Dirigente della Regione Puglia per due mesi, colpevole di aver utilizzato per ragioni private la macchina di servizio.

La Suprema Corte, con la sentenza 20922/12 ha rilevato che, il Dirigente che aveva usato l’auto per il picnic di Pasquetta, nel periodo tra il 21/4/2010 e il 2/8/2010 lo aveva fatto “anche nei giorni prefestivi e festivi, per scopi estranei a quelli dell’ufficio”. In particolare, osserva la Corte,  “si era recato in luoghi che nulla hanno a che fare con i suoi scopi istituzionali, ed e’ stato sorpreso a scaricare dall’auto buste e pacchi della spesa davanti all’abitazione dei genitori, inoltre si e’ recato il giorno di Pasquetta in compagnia di parenti e amici per fare un picnic presso la foresta di Mercadante, parcheggiando poi l’auto nel garage privato del padre”. Pertanto, “i giudici – spiega ancora la Cassazione – hanno desunto un uso improprio del mezzo, rilevando l’omessa compilazione dei dati trimestrali riferibili ai tratti di strada complessivamente percorsi”.

oppure cerca un altro argomento

Hai trovato questa pagina interessante? Condividila sui Social Network

About Avv. Giuseppe Tripodi (1574 Articles)
Ideatore e fondatore di questo blog, iscritto all'Ordine degli Avvocati di Palmi e all'Ilustre Colegio de Abogados de Madrid; Sono appassionato di diritto e di fotografia e il mio motto è ... " il talento non è mai stato d'ostacolo al successo... "
Loading Facebook Comments ...
Loading Disqus Comments ...
Invia un articolo