Sentenze in evidenza

Autocertificazione, giudizio civile, prova

Autocertificazione, giudizio givile, prova
Suprema Corte di Cassazione Sezione Lavoro
Sentenza 16 gennaio – 20 febbraio 2014, n. 4026
Presidente Mammone – Relatore Marotta

Con la sentenza che riportiamo di seguito (la n. 4026 depositata il 20 febbraio 2014), la Sezione Lavoro della Suprema Corte di Cassazione, in materia di prove del giudizio civile, ha precisato che mentre nella vigenza dell’art. 13 della legge n. 118 del 1971 andava richiesta la prova del requisito della incollocazione al lavoro, con la nuova normativa, che ha sostituto la previgente dicitura incollocati al lavoro con la più ampia espressione che non svolgono attività lavorativa, è del diverso requisito che occorre fornire la dimostrazione.

Infatti, secondo quanto ha più volte affrmato la Corte di Piazza Cavour “in tema di invalidità civile, la prova del requisito del mancato svolgimento di attività lavorativa previsto per beneficiare dell’assegno di invalidità di cui all’art. 13, legge 21 aprile 1971, n. 118, come novellato dall’art. 1, comma 35, legge 24 dicembre 2007, n. 247, non può essere fornita in giudizio mediante mera dichiarazione dell’interessato, anche se rilasciata con formalità previste dalla legge per le autocertificazioni, che può assumere rilievo solo nei rapporti amministrativi ed è, invece, priva di efficacia probatoria in sede giurisdizionale

 

autocertificazione

Gli ermellini hanno dunque chiarito che la suddetta impostazione deve considerarsi valida anche ai fini dell’applicazione del nuovo testo della legge n. 118 del 1971, art. 13.

La previsione da parte di una dichiarazione sostitutiva di tipo autocertificatorio da rendere annualmente all’I.N.P.S., circa il mancato svolgimento di attività lavorativa, non evidenzia una deroga circa la rilevanza di dichiarazioni di tale genere solo nell’ambito amministrativo, restando impregiudicati i principi sulla prova operanti nei giudizi civili, nei quali, peraltro, in difetto di specifici limiti normativi, è ammessa anche la prova per presunzioni.

Leggi il testo della sentenza

oppure cerca un altro argomento

Hai trovato questa pagina interessante? Condividila sui Social Network

About Avv. Giuseppe Tripodi (1573 Articles)
Ideatore e fondatore di questo blog, iscritto all'Ordine degli Avvocati di Palmi e all'Ilustre Colegio de Abogados de Madrid; Sono appassionato di diritto e di fotografia e il mio motto è ... " il talento non è mai stato d'ostacolo al successo... "
Loading Facebook Comments ...
Loading Disqus Comments ...
Invia un articolo