Sentenze in evidenza

Banche : più trasparenza nei prestiti rifiutati e massima collaborazione col cliente, lo dice la Cassazione

segreto bancario privacyBanche : più trasparenza nei prestiti rifiutati e massima collaborazione col cliente, lo dice la Cassazione
Corte di Cassazione – Sentenza n. n 349/2013

Finalmente un punto messo a segno dai consumatori. La Corte di cassazione ha recentemente emesso una sentenza che bacchetta le banche poco trasparenti ovvero che non forniscono la giusta informazione sul rifiuto del prestito.

In questo periodo si sta parlando molto degli istituti di credito e non certo per gli squisiti rapporti tra banca e cliente.

Finalmente, grazie alla sentenza n. n 349/2013 tutti coloro che andranno in banca a richiedere un prestito, nel caso in cui questo non venisse concesso, il cliente dovrà essere dettagliatamente informato circa le motivazioni del rifiuto.

Questa obbligazione della banca non è la sola cosa emersa nella predetta sentenza. La Corte ha infatti stabilito che gli istituti di credito dovranno fornire al cliente anche i dossier sulla situazione creditizia del richiedente senza ritardo, ovvero entro 15 giorni dal ricevimento dell’istanza.

Secondo gli ermellini in base al disposto del decreto legislativo 196/003 in caso di richiesta, colui che è il titolare del trattamento non può limitarsi a dare una mera conferma dell’esistenza dei dati ma deve estrarli dai documenti in loro possesso e renderli disponibili all’interessato.

L’obbligo delle banche di fornire tutte le informazioni al cliente diventa quindi un sacrosanto diritto di quest’ultimo che non deve accontentarsi di un “semplice rifiuto” ma deve essere messo a conoscenza di tutto ciò che riguarda la propria situazione e credibilità finanziaria

In pratica, da questa sentenza viene fuori che la Banca deve dare al cliente la massima collaborazione e permettere a quest’ultimo di accedere ai propri dati personali nel modo più rapido possibil e senza ostacoli.

oppure cerca un altro argomento

Hai trovato questa pagina interessante? Condividila sui Social Network

About Avv. Giuseppe Tripodi (1575 Articles)
Ideatore e fondatore di questo blog, iscritto all'Ordine degli Avvocati di Palmi e all'Ilustre Colegio de Abogados de Madrid; Sono appassionato di diritto e di fotografia e il mio motto è ... " il talento non è mai stato d'ostacolo al successo... "
Loading Facebook Comments ...
Loading Disqus Comments ...
Invia un articolo