Sentenze in evidenza

Cassazione : il giudice del divorzio non è vincolato dalle statuizioni di separazione

Cassazione sentenza n. 17370/2012

La Cassazione ha preso una importante decisione in materia di divorzio, infatti, confermando altri precedenti, ha stabilito che le decisioni economiche prese in sede di separazione non vincolano il giudice del divorzio. 

La Corte a suon di sentenze sta cercando di dare un certo ordine a tutte le vicende relative alle fasi della separazione e del divorzio sia con riferimento ai rapporti tra ex coniugi sia tra questi e gli eventuali figli.
In materia di diritto di famiglia molte sono le situazioni che non trovando un preciso riferimento normativo vengono “regolate” grazie alla interpretazione giurisprudenziale fornita dalla Suprema Corte.
Con la sentenza n. 17370/2012 gli ermellini ne approfittano per ricordare che “l’assegno va rapportato al tenore di vita goduto in costanza di matrimonio, ma indici di tale tenore di vita può essere l’attuale disparità reddituale dei coniugi”.
Inoltre, i giudici di legittimità precisano che “vi è totale autonomia tra i regimi economici di separazione e divorzio, e il giudice del divorzio non è vincolato dalle statuizioni di separazione”.

oppure cerca un altro argomento

Hai trovato questa pagina interessante? Condividila sui Social Network

About Avv. Giuseppe Tripodi (1570 Articles)
Ideatore e fondatore di questo blog, iscritto all'Ordine degli Avvocati di Palmi e all'Ilustre Colegio de Abogados de Madrid; Sono appassionato di diritto e di fotografia e il mio motto è ... " il talento non è mai stato d'ostacolo al successo... "
Loading Facebook Comments ...
Loading Disqus Comments ...
Invia un articolo