Sentenze in evidenza

Cassazione, nulli i contratti sottoscritti fuori dai locali della banca

segreto bancario privacyCassazione, nulli i contratti sottoscritti fuori dai locali della banca
Corte di Cassazione – Sentenza n. 15847/2013

Buone notizie per i risparmiatori.
La Corte di Cassazione ha emesso un’importante sentenza che stabilisce la nullità dei contratti sottoscritti fuori dai locali della banca se manca la clausola indicante la facoltà di recesso a favore del cliente.

Con la sentenza 15847/2013 gli ermellini segnano un punto a favore di quei risparmiatori che avevano stipulato con alcune banche dei contratti proposti come piani di accumulo ai fini previdenziali ma che di fatto erano dei veri e propri mutui che avevano lo scopo di far acquistare di fondi di investimento della stessa banca.

In poche parole, tutti questi contratti appena descritti (che nel caso di specie riguardavano i contratti My Way e 4 You proposti da Banca 121 poi Monte dei Paschi di Siena), devono considerarsi nulli e di conseguenza i consumatori possono agire giudizialmente per chiederne il rimborso delle rate pagate oltre agli interessi.

oppure cerca un altro argomento

Hai trovato questa pagina interessante? Condividila sui Social Network

About Avv. Giuseppe Tripodi (1573 Articles)
Ideatore e fondatore di questo blog, iscritto all'Ordine degli Avvocati di Palmi e all'Ilustre Colegio de Abogados de Madrid; Sono appassionato di diritto e di fotografia e il mio motto è ... " il talento non è mai stato d'ostacolo al successo... "
Loading Facebook Comments ...
Loading Disqus Comments ...
Invia un articolo