Sentenze in evidenza

Cassazione: sanzioni più severe per i guidatori ubriachi.

La Corte di Cassazione invita ad applicare sanzioni più severe per i guidatori spericolati. Con la Sentenza n. 6381/12 la Corte ha convalidato la condanna a due mesi di arresto con la sospensione della patente di guida per un anno e la confisca dell’autovettura ad un uomo che, guidando ubriaco, è uscito di strada, anche se, nel caso specifico, non vi è stata alcuna collisione con gli altri utenti della strada nè danni a terzi.
La Cassazione ha spiegato che “il concetto di ‘incidente stradale’ richiamato ai fini dell’integrazione dell’aggravante, e’ ben piu’ ampio di quelli d’investimento e di collisione tra autoveicoli, che vi sono, in ogni caso ricompresi: infatti, esso non implica necessariamente la produzione di danni a cose proprie o altrui o lo scontro con altri veicoli o comunque il coinvolgimento di terze persone con danni alle stesse, bensi’ qualunque situazione che esorbiti dalla normale marcia del veicolo in area aperta alla pubblica circolazione, con pericolo per l’incolumita’ altrui e dello stesso conducente”. Per questo motivo, sempre secondo i Supremi Giudici, “la sicurezza stradale impone una valutazione severa di quelle condotte di guida che pongano anche solo un mero rischio per l’incolumità pubblica, compresa quella del guidatore”.

Mi piace                                                            home

oppure cerca un altro argomento

Hai trovato questa pagina interessante? Condividila sui Social Network

About Avv. Giuseppe Tripodi (1575 Articles)
Ideatore e fondatore di questo blog, iscritto all'Ordine degli Avvocati di Palmi e all'Ilustre Colegio de Abogados de Madrid; Sono appassionato di diritto e di fotografia e il mio motto è ... " il talento non è mai stato d'ostacolo al successo... "
Loading Facebook Comments ...
Loading Disqus Comments ...
Invia un articolo