Sentenze in evidenza

Impugnabili gli avvisi bonari dell’Agenzia delle Entrate.

La Cassazione ha emesso una sentenza importante che riguarda gli avvisi/comunicazioni di irregolarità che l’Agenzia delle Entrate invia al contribuente. In sostanza, con la sentenza 7344/12 (depositata 11/05/2012) la Corte  ha stabilito la possibilità per il contribuente di impugnare anche un semplice avviso bonario che porta a conoscenza del contribuente una pretesa impositiva compiuta, senza attendere la successiva cartella di pagamento.

Prima della citata sentenza, gli avvisi bonari del Fisco erano considerati come delle semplici comunicazioni che invitavano il contribuente a chiarire delle anomalie riscontrate nella propria dichiarazione (articolo 36 bis comma 3 del DPR 600/73) e, pertanto, non impugnabili perché di fatto non contengono una chiara e netta pretesa tributaria.

Per la Corte, gli avvisi bonari devono essere ricompresi tra quegli atti diversi di cui all’elenco dell’art. 19 del Decreto legislativo n. 546/1992, che possono essere impugnati dal contribuente in quanto espressione di una compiuta e definita pretesa tributaria.

In conclusione, la Suprema Corte riconosce al contribuente la possibile strada del Giudice Tributario anche contro gli atti “dell’ente impositore che, con l’esplicazione delle concrete ragioni (fattuali e giuridiche) che li sorreggono, portino comunque a conoscenza del contribuente una ben individuata pretesa tributaria, senza necessità di attendere che la stessa, ove non sia raggiunto lo scopo dello spontaneo adempimento, si vesta della forma autoritativa propria di uno degli atti dichiarati espressamente impugnabili dall’articolo 19 atteso l’indubbio sorgere in capo al contribuente destinatario, già al momento della ricezione di quella notizia, dell’interesse a chiarire, con pronuncia idonea ad acquistare effetti non più modificabili, la sua posizione”.

oppure cerca un altro argomento

Hai trovato questa pagina interessante? Condividila sui Social Network

About Avv. Giuseppe Tripodi (1574 Articles)
Ideatore e fondatore di questo blog, iscritto all'Ordine degli Avvocati di Palmi e all'Ilustre Colegio de Abogados de Madrid; Sono appassionato di diritto e di fotografia e il mio motto è ... " il talento non è mai stato d'ostacolo al successo... "
Loading Facebook Comments ...
Loading Disqus Comments ...
Invia un articolo