Sentenze in evidenza

Notificazione

Cassazione, l’ordinanza fuori udienza e la notifica a mezzo PEC

30 maggio 2013

Cassazione, l'ordinanza fuori udienza e la notifica a mezzo PEC - Suprema Corte di Cassazione Sesta Sezione Civile - Ordinanza 19 febbraio - 20 maggio 2013, n. 12205 - La Corte di Cassazione, con la sentenza che di seguito si riporta, affronta il tema della validità della comunicazione o notificazione a mezzo PEC dell'ordinanza emessa fuori udienza. [continua a leggere]

Valida la notifica effettuata alla dimora di fatto del destinatario

22 maggio 2013

Corte di Cassazione Civile - terza sezione - sentenza n. 11550 del 14 Maggio 2013 - "le rilevanze anagrafiche rivestono un valore meramente presuntivo circa il luogo dell'effettiva abituale dimora, il quale è accertabile con ogni mezzo di prova, anche contro le attese risultanze anagrafiche, assumendo rilevanza esclusiva il luogo ove il destinatario della notifica dimori di fatto in via abituale" [continua a leggere]
1 2
Invia un articolo