Sentenze in evidenza

E’ nulla la sentenza assolutamente indecifrabile.

La Sentenza, scritta di proprio pugno dal Giudice, graficamente incomprensibile è nulla, lo ha stabilito la seconda sezione penale della Corte di Cassazione, con la Sentenza n. 39327/11.
La Suprema Corte ha meglio specificato che la nullità va esclusa nel caso in cui “la grafia sia soltanto di non agevole lettura ovvero comporti una mera difficoltà di comprensione di alcune parole, atteso che in tali casi la sentenza non può ritenersi priva di uno dei requisiti di validità per essa stabiliti” e, pertanto, bisogna, di volta in volta, stabilire se l’incomprensione del testo violi in diritto alla difesa dell’imputato.
In poche parola, non saranno nulle quelle sentenze comprensibili, seppur con difficoltà, nelle sue parti essenziali, ma lo saranno tutte quelle realmente indecifrabili al punto da impedire, al difensore, una effettiva possibilà di contestazione.

oppure cerca un altro argomento

Hai trovato questa pagina interessante? Condividila sui Social Network

About Avv. Giuseppe Tripodi (1569 Articles)
Ideatore e fondatore di questo blog, iscritto all'Ordine degli Avvocati di Palmi e all'Ilustre Colegio de Abogados de Madrid; Sono appassionato di diritto e di fotografia e il mio motto è ... " il talento non è mai stato d'ostacolo al successo... "
Loading Facebook Comments ...
Loading Disqus Comments ...
Invia un articolo