Sentenze in evidenza

E’ reato insultare qualcuno anche solo col movimento delle labbra.

Insultare anche solo col movimento delle labbra basta per configurare il reato di ingiuria. Lo ha stabilito la Cassazione con la sentenza n. 8558/2012 trattando una lite tra vicini di casa in cui è stato accertato che l’imputata “ha compiuto movimenti labiali, espressivi di una delle parole usualmente utilizzate, per esporre in maniera volgare e diretta, nei confronti di destinatario di sesso femminile, un giudizio negativo sulla eticità di un suo comportamento o del suo stile di vita”.

Mi piace

oppure cerca un altro argomento

Hai trovato questa pagina interessante? Condividila sui Social Network

About Avv. Giuseppe Tripodi (1574 Articles)
Ideatore e fondatore di questo blog, iscritto all'Ordine degli Avvocati di Palmi e all'Ilustre Colegio de Abogados de Madrid; Sono appassionato di diritto e di fotografia e il mio motto è ... " il talento non è mai stato d'ostacolo al successo... "
Loading Facebook Comments ...
Loading Disqus Comments ...
Invia un articolo