Sentenze in evidenza

Eccesso di velocità: addio ai ricorsi facili

Un’altra novità sugli strumenti di rilevazione della velocità ma purtroppo nessuna buona nuova per gli automobilisti.
Con la Sentenza 17906/2011 la Cassazione ha messo fine ai ricorsi facili in materia di alta velocità e contestare una multa è diventato sempre più difficile.
La Corte, ha rilevato che nel codice della strada, e nel relativo regolamento di esecuzione, non si prevede, a pena di nullità, che il verbale di accertamento dell’infrazione debba contenere le indicazioni relative al controllo preventivo e alla verifica del funzionamento dell’apparecchio rilevatore della velocità.
In poche parole, viene meno l’efficacia probatoria degli strumenti di rilevazione elettronica di velocità degli autoveicoli soltanto quando ne risultano accertati il difetto di costruzione, di installamento o di funzionalità che ne impediscono il regolare funzionamento.

Mi piace                                                                                home

oppure cerca un altro argomento

Hai trovato questa pagina interessante? Condividila sui Social Network

About Avv. Giuseppe Tripodi (1570 Articles)
Ideatore e fondatore di questo blog, iscritto all'Ordine degli Avvocati di Palmi e all'Ilustre Colegio de Abogados de Madrid; Sono appassionato di diritto e di fotografia e il mio motto è ... " il talento non è mai stato d'ostacolo al successo... "
Loading Facebook Comments ...
Loading Disqus Comments ...
Invia un articolo