Sentenze in evidenza

Gli assegni familiari si trasferiscono agli eredi, lo dice la Cassazione

Gli assegni familiari si trasferiscono agli eredi, lo dice la Cassazione
Corte di Cassazione Sezione Lavoro – Sentenza n. 20405  del 20 novembre 2012

La Suprema Corte di Cassazione ha riconosciuto all’erede il diritto agli assegni familiari per l’inabilità di un familiare anche se quest’ultimo non aveva mai presentato la domanda per ottenerli.

In poche parle, la Corte dice che la suddetta omissione non equivale ad una rinuncia e, pertanto, nel caso di specie ha affermato il diritto dell’erede all’erogazione degli assegni.

Nel caso in esame la Corte d’Appello aveva accolto la domanda dell’erede ma l’INPS, avverso tale decisione proponeva ricorso in cassazione.

La sentenza n. 20405 / 2012 richiamando un orientamento consolidato stabilisce che “il diritto alla percezione degli assegni familiari in favore degli assicurati sorge in capo a questi ultimi per la sola sussistenza delle condizioni di legge, avendo la richiesta finalizzata ad ottenerli la mera funzione di atto di avvio della procedura amministrativa che l’ente debitore è tenuto ad espletare e che sfocia in un accertamento avente natura non costitutiva ma dichiarativa del diritto, i cui effetti retroagiscono al momento in cui sono venute ad esistenza le condizioni normativamente previste”.

Gli ermellini concludono precisando che “ove l’assicurato deceda senza aver presentato la domanda, il credito alla prestazione economica quantificata per legge, sia pure condizionato alla verifica, da parte dell’ente previdenziale, delle condizioni per l’attribuzione del beneficio in capo al de cuius deve ritenersi già acquisito al patrimonio del defunto e, come tale, trasmissibile agli eredi, legittimati a farlo valere avanzando la relativa domanda all’INPS, tenuto ad accertare nei loro confronti l’esistenza delle condizioni di legge”.

oppure cerca un altro argomento

Hai trovato questa pagina interessante? Condividila sui Social Network

About Avv. Giuseppe Tripodi (1615 Articles)
Ideatore e fondatore di questo blog, iscritto all'Ordine degli Avvocati di Palmi e all'Ilustre Colegio de Abogados de Madrid; Sono appassionato di diritto e di fotografia e il mio motto è ... " il talento non è mai stato d'ostacolo al successo... "
Loading Facebook Comments ...
Loading Disqus Comments ...
Invia un articolo