Sentenze in evidenza

Cassazione, integrità fisica del lavoratore

Corte di Cassazione - Sentenza n. 9167 del 16 aprile 2013
Lavoro, integrità fisica del lavoratore ecco cosa dice la Cassazione
Suprema Corte di Cassazione Civile
Sentenza del 03 Luglio 2013, n. 16649

La Cassazione, con la sentenza che si riporta, ha trattato un caso che gli ha permesso di esporre dei principi di diritto importanti e fondamentali dei lavoratori relativi alla tutela dell’integrità fisica di questi ultimi.

La Corte ha infatti stabilito che il datore di lavoro è interamente responsabile, e non può invocare un concorso di colpa del lavoratore negligente, in caso di violazione delle norme poste a tutela dell’integrità fisica del lavoratore.

Questo è quanto emerge dalla sentenza in cui si precisa altresì che, ove vi fosse stato da parte del lavoratore un comportamento imprudente, disattento e negligente questa ipotesi assume solo l’efficacia di mera occasione o modalità dell’iter produttivo dell’evento, che in ogni caso si è verificato perchè non sono state prese le adeguate cautele che altrimenti avrebbero impedito il danno.

Leggi il testo della Sentenza n. 16649-2013

oppure cerca un altro argomento

Hai trovato questa pagina interessante? Condividila sui Social Network

About Avv. Giuseppe Tripodi (1575 Articles)
Ideatore e fondatore di questo blog, iscritto all'Ordine degli Avvocati di Palmi e all'Ilustre Colegio de Abogados de Madrid; Sono appassionato di diritto e di fotografia e il mio motto è ... " il talento non è mai stato d'ostacolo al successo... "
Loading Facebook Comments ...
Loading Disqus Comments ...
Invia un articolo