Sentenze in evidenza

La Cassazione dice basta al sequestro delle liste on line dei passeggeri in volo.

La IV sezione penale della Corte di Cassazione ha stabilito che in mancanza di ipotesi di reato non è legittimato (neppure per ragioni di sicurezza) il sequestro delle liste online dei passeggeri di volo. Con la sentenza n. 19618/12, emessa in un caso originato nel settembre scorso e che vedeva coinvolta la Procura di Pisa e la Compagnia Ryanair, (che  ha avuto ragione)  i Supremi Giudici hanno osservato come sia da «escludere un preventivo ed indefinito monitoraggio del sistema in attesa dell’eventualer e futura comparsa del dato da acquisire a base delle indagini» anche perchè diversamente ragionando, «si verrebbe ad integrare un nuovo e anomalo strumento di ricerca della prova, con finalità nettamente esplorative, di mera investigazione (paragonabile alle intercettazioni), che nulla ha a che fare con la perquisizione».

oppure cerca un altro argomento

Hai trovato questa pagina interessante? Condividila sui Social Network

About Avv. Giuseppe Tripodi (1574 Articles)
Ideatore e fondatore di questo blog, iscritto all'Ordine degli Avvocati di Palmi e all'Ilustre Colegio de Abogados de Madrid; Sono appassionato di diritto e di fotografia e il mio motto è ... " il talento non è mai stato d'ostacolo al successo... "
Loading Facebook Comments ...
Loading Disqus Comments ...
Invia un articolo