Sentenze in evidenza

Lesioni colpose, cane senza guinzaglio, condannato il padrone

lesioni colpose cane guinzaglio

 

Lesioni colpose, cane senza guinzaglio, condannato il padrone
Suprema Corte di Cassazione Penale Quarta Sezione
Sentenza del 20 novembre 2013 n. 46307

Con la sentenza in commento la Suprema Corte, in materia di lesioni colpose provocate da un cane lasciato senza guinzaglio, ha condannato il padrone dell’animale perchè con suo comportamento,  non aveva messo in atto tutte le cautele necessarie per prevenire possibili aggressioni ai passanti da parte del dobermann.

Infatti, si legge in sentenza, il padrone “Aveva lasciato libero in area aperta al pubblico un cane doberman di notevoli dimensioni, senza guinzaglio, omettendo quindi le necessarie cautele dirette a prevenire azioni aggressive del cane, che infatti aveva aggredito una donna che procedeva in bicicletta, che cadeva a terra, procurandosi le lesioni di cui al capo di imputazione”.
Leggi la sentenza Corte di cassazione – Sezione IV penale – Sentenza 20 novembre 2013 n. 46307

oppure cerca un altro argomento

Hai trovato questa pagina interessante? Condividila sui Social Network

About Avv. Giuseppe Tripodi (1570 Articles)
Ideatore e fondatore di questo blog, iscritto all'Ordine degli Avvocati di Palmi e all'Ilustre Colegio de Abogados de Madrid; Sono appassionato di diritto e di fotografia e il mio motto è ... " il talento non è mai stato d'ostacolo al successo... "
Loading Facebook Comments ...
Loading Disqus Comments ...
Invia un articolo