Sentenze in evidenza

Non cessa l’obbligo del mantenimento se l’ex ha una nuova relazione.

20120411-225054.jpgNon viene meno l’obbligo del mantenimento se la ex moglie va a vivere con un altro uomo, lo ha stabilito la Suprema Corte di Cassazione con la sentenza n. 3923/12 che, appunto ha deciso in tal senso ribadendo un suo precedente orientamento per cui il coniuge con maggiori mezzi economici deve mantenere l’ex partner in modo da garantire a quest’ultimo lo stesso tenore di vita avuto in costanza di matrimonio.
In particolare, la Corte chiarisce che l’obbligo del mantenimento da parte di chi ha maggiori disponibilità economiche viene meno con le nuove nozze dell’ex coniuge oppure con una nuova convivenza ma che abbia le caratteristiche di una famiglia di fatto, caratterizzata dalla stabilità e dalla continuità con gli apporti economici del nuovo convivente, e, pertanto, resterebbe nel caso di una semplice convivenza, temporanea e magari senza godere dei nuovi apporti economici del nuovo compagno.
La Corte ha effettuato queste precisazioni cassando con rinvio la sentenza dei giudici di merito che avevano tolto ad una donna il mantenimento ritenendo cessata l’obbligazione dell’ex marito dal momento che vi era una nuova relazione della ex moglie.

Mi piace                                          Home

oppure cerca un altro argomento

Hai trovato questa pagina interessante? Condividila sui Social Network

About Avv. Giuseppe Tripodi (1570 Articles)
Ideatore e fondatore di questo blog, iscritto all'Ordine degli Avvocati di Palmi e all'Ilustre Colegio de Abogados de Madrid; Sono appassionato di diritto e di fotografia e il mio motto è ... " il talento non è mai stato d'ostacolo al successo... "
Loading Facebook Comments ...
Loading Disqus Comments ...
Invia un articolo