Sentenze in evidenza

Il patteggiamento esonera il giudice di provare la colpevolezza dell’imputato

Sezioni Unite

Il patteggiamento esonera il giudice di provare la colpevolezza dell’imputato
Suprema Corte di Cassazione Sezioni Unite 
Sentenza del 20 Settembre 2013 n.21591

Nella sentenza che si riporta, la Cassazione ha esaminato un caso interessante sul tema del patteggiamento.

Più nello specifico la Corte di Piazza Cavour ha affermato che “la sentenza di patteggiamento costituisce un elemento di prova per il giudice di merito il quale, ove intenda disconoscerne l’efficacia probatoria, ha il dovere di spiegare le ragioni per cui l’imputato avrebbe ammesso una sua insussistente responsabilità ed il giudice penale abbia prestato fede a tale ammissione. Pertanto la sentenza di applicazione di pena patteggiata, a prescindere dalla sua qualificazione come sentenza di condanna, presuppone pur sempre un’ammissione di colpevolezza ed esonera il giudice disciplinare dall’onere della prova (S.U. 31.07.06 n. 17289)”.

Leggi il testo della Sentenza n. 21591-13

oppure cerca un altro argomento

Hai trovato questa pagina interessante? Condividila sui Social Network

About Avv. Giuseppe Tripodi (1574 Articles)
Ideatore e fondatore di questo blog, iscritto all'Ordine degli Avvocati di Palmi e all'Ilustre Colegio de Abogados de Madrid; Sono appassionato di diritto e di fotografia e il mio motto è ... " il talento non è mai stato d'ostacolo al successo... "
Loading Facebook Comments ...
Loading Disqus Comments ...
Invia un articolo