Sentenze in evidenza

Redditometro : la prova a carico del contribuente

Redditometro : la prova a carico del contribuente

Cassazione Sentenza n. 18604 del 29 ottobre 2012

Si sta discutendo molto sul redditometro e sul suo utilizzo.

Adesso la Corte di Cassazione ha avuto modo di rispondere ad alcune domande specifiche sull’argomento e così, con la sentenza n. 18604 del 29 ottobre 2012, gli ermellini chiariscono che in caso di accertamento da redditometro l’onere della prova spetta al contribuente.

Determinare il reddito di un individuo non è certo cosa facile ma con questa decisione la Cassazione osserva dunque che ricadrà sul contribuente e non sull’Amministrazione finanziaria dimostrare che il reddito reale sia inferiore al reddito presunto.

Pertanto, in questo modo l’Amministrazione finanziaria è dispensata da qualunque prova che vada oltre a quanto già accertato dal redditometro stesso quale indice di maggiore capacità contributiva individuata e che determinano la conseguente pretesa tributaria.

oppure cerca un altro argomento

Hai trovato questa pagina interessante? Condividila sui Social Network

About Avv. Giuseppe Tripodi (1570 Articles)
Ideatore e fondatore di questo blog, iscritto all'Ordine degli Avvocati di Palmi e all'Ilustre Colegio de Abogados de Madrid; Sono appassionato di diritto e di fotografia e il mio motto è ... " il talento non è mai stato d'ostacolo al successo... "
Loading Facebook Comments ...
Loading Disqus Comments ...
Invia un articolo