Sentenze in evidenza

Religione, credo, famiglia, scelta confessionale, tutela dei figli minori

cassazione-civile

Religione, credo, famiglia, scelta confessionale, tutela dei figli minori
Suprema Corte di Cassazione Sezione I civile
Sentenza 4 novembre 2013 n. 24683

Secondo quanto emerge dalla sentenza che riportiamo, la Cassazione, analizzando una questione molto delicata relativa alla vita religiosa della famiglia e in particolare nelle scente fatte dai figli, ha affermato che “L’età delle figlie non consente loro di praticare una scelta confessionale veramente autonoma e fosse inopportuno uno stravolgimento di credo religioso che non potesse essere elaborato con la necessaria maturità, considerato che le minori avevano vissuto in un contesto connotato dal credo religioso cattolico”.

La Corte ha sempre cercato di tutelare i figli minorenni di genitori separati anche sul piano religioso.

Non sono poche le decisioni che i Supremi Giudici hanno preso in tal senso, vietando ad esempio ad uno dei genitori di partecipare con i figli ai riti previsti dal suo credo nel caso in cui i minori fossero stati educati, fino a quel momento, ad un’altra confessione.

Una decisione del genere trova giustificazione nell’assicurare ai minori “la corretta formazione psicologica ed affettiva delle minori e le relative statuizioni, sorrette da adeguata motivazione”.

Nel caso specifico, si negava ad un padre di portare le proprie figlie, educate fino a quel momento al credo cattolico, alle Adunanze del Regno dei Testimoni di Geova.

Leggi il testo della sentenza – Corte di Cassazione – Sezione I civile – Sentenza 4 novembre 2013 n. 24683

oppure cerca un altro argomento

Hai trovato questa pagina interessante? Condividila sui Social Network

About Avv. Giuseppe Tripodi (1570 Articles)
Ideatore e fondatore di questo blog, iscritto all'Ordine degli Avvocati di Palmi e all'Ilustre Colegio de Abogados de Madrid; Sono appassionato di diritto e di fotografia e il mio motto è ... " il talento non è mai stato d'ostacolo al successo... "
Loading Facebook Comments ...
Loading Disqus Comments ...
Invia un articolo