Sentenze in evidenza

Rito abbreviato, nessun limite all’integrazione probatoria

corte di cassazione civile

 

Rito abbreviato, nessun limite all’integrazione probatoria
Suprema Corte di Cassazione III Sezione Penale
Sentenza 7 febbraio – 15 maggio 2014, n. 20237
Presidente Gentile – Relatore Di Nicola

La Suprema Corte di Cassazione, con la sentenza in commento che si riporta al link in fondo all’articolo, ha esaminato una questione molto interessante relativa all’integrazione probatoria nel rito speciale dell’abbreviato e, più nello specifico, la Corte di Piazza Cavour ha affermato che “la richiesta di giudizio abbreviato non neutralizza i poteri officiosi del giudice cristallizzando, una volta ammesso il rito, il materiale processuale in quello posto dal pubblico ministero a fondamento dell’azione penale od in quello acquisito dal giudice all’esito dell’integrazione probatoria cui l’imputato abbia, con successo, condizionato la richiesta di ammissione al rito speciale e così paralizzando, anche al cospetto di un’incompletezza di un’informazione probatoria risultante dagli atti processuali, i poteri integrativi officiosi del giudice“.

Gli ermellini hanno quindi spiegato che “il giudizio abbreviato non presuppone più come condizione per la sua ammissibilità la definizione del processo allo stato degli atti e perciò neppure il consenso del pubblico ministero, con la conseguenza che l’accesso al rito non potrà mai essere rifiutato in presenza di carenze del quadro probatorio od istruttorio“.

Per conoscere le motivazioni della decisione

Leggi il testo della sentenza

oppure cerca un altro argomento

Hai trovato questa pagina interessante? Condividila sui Social Network

About Avv. Giuseppe Tripodi (1570 Articles)
Ideatore e fondatore di questo blog, iscritto all'Ordine degli Avvocati di Palmi e all'Ilustre Colegio de Abogados de Madrid; Sono appassionato di diritto e di fotografia e il mio motto è ... " il talento non è mai stato d'ostacolo al successo... "
Loading Facebook Comments ...
Loading Disqus Comments ...
Invia un articolo