Sentenze in evidenza

Separazione, riduzione assegno, mantenimento, anziano, salute

separazione anziani

 

Separazione, riduzione assegno, mantenimento, anziano, salute
Suprema Corte di Cassazione Prima Sezione Civile
Sentenza 10 giugno 2013 – 17 gennaio 2014, n. 927
Presidente Luccioli – Relatore San Giorgio

La Suprema Corte di Cassazione ha avuto modi di trattare un caso particolare di separazione, nello specifico la storia di un uomo anziano che, a seguito della separazione, in base alla sentenza emessa dal Tribunale di Enna, doveva versare alla ex moglie un assegno di €. 800,00.

Impugnata la sentenza, la Corte d’appello di Caltanissetta, con la sentenza depositata il 5 gennaio 2008, confermava l’addebito della separazione ma riduceva ad euro 500,00 mensili l’ammontare dell’assegno di mantenimento anche perchè, in base alle considerazioni fatte dai giudici territoriali, a causa dell’età e delle condizioni di salute, l’uomo andava incontro a crescenti spese di carattere medico ed assistenziale.

La Cassazione, a seguito del ricorso depositato dalla ex moglie, ha concluso per il rigetto della domanda.

Testo della sentenza

oppure cerca un altro argomento

Hai trovato questa pagina interessante? Condividila sui Social Network

About Avv. Giuseppe Tripodi (1579 Articles)
Ideatore e fondatore di questo blog, iscritto all'Ordine degli Avvocati di Palmi e all'Ilustre Colegio de Abogados de Madrid; Sono appassionato di diritto e di fotografia e il mio motto è ... " il talento non è mai stato d'ostacolo al successo... "
Loading Facebook Comments ...
Loading Disqus Comments ...
Invia un articolo