Sentenze in evidenza

compenso

Niente compenso per l’avvocato inadempiente

23 aprile 2013

La Suprema Corte di Cassazione ha trattato recentemente un caso in cui un avvocato, durante la fase di merito di un giudizio relativo al risarcimento danni a seguito di un sinistro stradale, aveva notificato la riassunzione soltanto nei confronti del responsabile civile senza provvedere a farlo anche nei confronti dell'assicurazione e, in seguito, sempre il succitato avvocato non aveva neppure provveduto ad impugnare la sentenza. [continua a leggere]
Invia un articolo