In evidenza

Cassazione: interessi sugli interessi per l’assegno di mantenimento.

image

La Cassazione, con la Sentenza n. 25861/11, ha stabilito che “l’assegno di mantenimento in favore del coniuge integra un credito pecuniario, produttivo di interessi corrispettivi “ope legi” (art. 1282 c. c.), salvo diversa previsione del titolo, dalla data in cui diventa liquido ed esigibile. Una volta determinato, é soggetto alle regole ordinarie di “mora debendi”, ivi compresa quella della produzione di interessi legali sugli interessi scaduti dal giorno della domanda giudiziale”.

Mi piace                                                            home

Leggi un altro articolo oppure cerca un altro argomento

Se hai trovato questa pagina interessante, condividila!

About Avv. Giuseppe Tripodi (1661 Articles)
Ideatore e fondatore di questo blog, iscritto all'Ordine degli Avvocati di Palmi e all'Ilustre Colegio de Abogados de Madrid; Sono appassionato di diritto e di fotografia e il mio motto è ... " il talento non è mai stato d'ostacolo al successo... "
Loading Disqus Comments ...

Scrivi un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Protected by WP Anti Spam
Invia un articolo