Sentenze Cassazione

Collocazione col padre se compagno maltratta la madre

Giurisprudenza Civile Famiglia Suprema Corte di Cassazione Sentenza n. 3060/2022 Mantenimento Separazione Coniugi Affidamento Collocazione Figli Moglie e Marito

La Suprema Corte di Cassazione, con la sentenza n.3060/2022 che di seguito si riporta in fondo all’articolo, ha esaminato un particolare caso di separazione tra coniugi.

Nello specifico, veniva disposto dal Tribunale il collocamento dei figli presso il padre, regolamentando il diritto di visita della madre e revocando a quest’ultima l’assegno per il loro mantenimento.

Alla base di questa decisione ci sono stati degli episodi di violenza subiti dalla donna da parte del suo compagno, che la stessa ha denunciato. Anche per i giudici di Piazza Cavour i bambini devono vivere in un clima sereno e costruttivo per la crescita, circondati da affetto anche da parte degli altri parenti (nonni e cugini).

Da quanto era emerso, infatti, nella fase di merito, col padre avevano trascorso un periodo felice, caratterizzato da stabilità e da tutto quanto appena descritto e, pertanto, la Corte d’appello non ha ravvisato la necessità di modificare il provvedimento, stabilendo che i figli continuassero a vivere con lui. La Cassazione ha dunque confermato la decisione della Corte d’Appello rigettando il ricorso della donna.

Per saperne di più leggi il testo della sentenza n.3060/2022

Leggi un altro articolo oppure cerca un altro argomento

Se hai trovato questa pagina interessante, condividila!

Exit mobile version