Sentenze in evidenza

Chi guida ne risponde anche per il passeggero senza casco

Chi guida ne risponde anche per il passeggero senza casco
Cassazione Sentenza n.43449/2012
La Suorema Corte ha trattato un caso che riguardava la violazione di alcune norme del codice della strada ed in particolare quelle che relative all’uso del casco mentre usa la motocicletta.
Purtroppo la pronuncia della Corte avviene proprio in conseguenza di un incidente mortale forse proprio a causa del fatto che il passeggero non indossava il casco.
L’imputato, che poi era il conducente della motocicletta, si rivolgeva ai giudici di Piazza Cavour dopo esser stato condannato dalla Corte d’Appello di Palermo a un anno per omicidio colposo.
Nel ricorso presentato ai giudici di legittimità il 48enne si difende sostenendo che la “responsabilità del conducente per il mancato rispetto da parte del passeggero dell’obbligo di indossare il casco è prevista solo in caso di minorenne”.
Gli ermellini della quarta sezione penale non sono d’accordo con l’imputato e con la sentenza n.43449/2012, hanno dichiarato inammissibile il ricorso dell’imputato, confermando la decisione presa dai giudici territoriali, ma hanno anche precisato che chi guida deve sempre far rispettare al passeggero l’obbligo di indossare il casco.
Per la Corte di Cassazione  “correttamente” all’imputato è “stato addebitato l’omesso controllo dell’uso del casco da parte della passeggera”.

oppure cerca un altro argomento

Hai trovato questa pagina interessante? Condividila sui Social Network

About Avv. Giuseppe Tripodi (1619 Articles)
Ideatore e fondatore di questo blog, iscritto all'Ordine degli Avvocati di Palmi e all'Ilustre Colegio de Abogados de Madrid; Sono appassionato di diritto e di fotografia e il mio motto è ... " il talento non è mai stato d'ostacolo al successo... "
Loading Facebook Comments ...
Loading Disqus Comments ...
Invia un articolo