Sentenze Cassazione

Iva, tributi, aziende e detrazioni

Zemanta Related Posts Thumbnail

Iva, tributi, aziende e detrazioni
Suprema Corte di Cassazione Civile
Sentenza del 23 Ottobre 2013, n. 24000

Con la sentenza che si riporta, la Cassazione ha messo in chiaro alcuni principi riguardanti il mondo dei tributi ed in particolare ha affermato che “ il diritto alla detrazione concerne l’imposta relativa ai beni e ai servizi importati o acquistati nell’esercizio dell’impresa.

Da ciò che emerge dalla sentenza in commento, infatti, secondo i Giudici di Piazza Cavour la “CTR non ha fatto una corretta applicazione di tale principio, considerato che la società M. ha come oggetto principale la prestazione di servizi di marqueting e pertanto l’attività di banqueting (banchetto), nell’ambito dell’organizzazione di un briefing (conferenza), servizio quest’ultimo reso da M. ad un proprio cliente, doveva ritenersi legata alla prima da un nesso funzionale e necessario e quindi formante oggetto dell’attività propria dell’impresa, con conseguente sussistenza del diritto per M. alla detrazione dell’imposta addebitatale dal fornitore, e sussiste il denunciato vizio di violazione di relativamente al primo motivo, inerente violazione di legge con riguardo all’operazione M.- M., assorbito il secondo, ed al terzo motivo, inerente violazione del disposto del DPR 633/1972 inerente la detraibilità dell’imposta relativa ad un servizio di somministrazione di alimenti e bevande ricevuto da terzi, con conseguente cassazione della sentenza impugnata, senza rinvio, e, decidendo nel merito, non essendo necessari ulteriori accertamenti in fatto, accoglie il ricorso introduttivo della M., compensando integralmente tra le parti le spese del giudizio di merito e del presente giudizio di legittimità.
Leggi il testo completo della sentenza

Leggi un altro articolo oppure cerca un altro argomento

Se hai trovato questa pagina interessante, condividila!

Exit mobile version