Sentenze in evidenza

Le Sezioni Unite sull’assegno divorzile

Suprema Corte di Cassazione Sezioni Unite Sentenza n. 18287/2018

Le Sezioni Unite sull’assegno divorzile
Suprema Corte di Cassazione Sezioni Unite
Sentenza n. 18287/2018
 
Sezioni Unite
 
Con la sentenza che di seguito si riporta, le SS.UU. della Suprema Corte di Cassazione hanno dettato i nuovi criteri per determinare l’assegno di divorzio.
 
Secondo gli ermellini, infatti, bisogna far riferimento a quanto disposto dall’articolo 5, comma 6, della legge numero 898/1970 procedendo ad un rigoroso accertamento probatorio su ciò che ha effettivamente creato la disparità delle condizioni economico-patrimoniali tra le parti.
 
Art. 5 comma 6 L. n. 898/1970
Con la sentenza che pronuncia lo scioglimento o la cessazione degli effetti civili del matrimonio, il Tribunale, tenuto conto delle condizioni dei coniugi, delle ragioni della decisione, del contributo personale ed economico dato da ciascuno alla conduzione familiare ed alla formazione del patrimonio di ciascuno o di quello comune, del reddito di entrambi, e valutati tutti i suddetti elementi anche in rapporto alla durata del matrimonio, dispone l’obbligo per un coniuge di somministrare periodicamente a favore dell’altro un assegno quando quest’ultimo non ha mezzi adeguati o comunque non può procurarseli per ragioni oggettive.
 
Leggi il testo della Sentenza n. 18287-2018

oppure cerca un altro argomento

Hai trovato questa pagina interessante? Condividila sui Social Network

About Avv. Giuseppe Tripodi (1614 Articles)
Ideatore e fondatore di questo blog, iscritto all'Ordine degli Avvocati di Palmi e all'Ilustre Colegio de Abogados de Madrid; Sono appassionato di diritto e di fotografia e il mio motto è ... " il talento non è mai stato d'ostacolo al successo... "
Loading Facebook Comments ...
Loading Disqus Comments ...
Invia un articolo