Sentenze Cassazione

I “tagli” alla nota spese vanno adeguatamente motivati da giudice

Giurisprudenza Civile – Sentenza 27896/2021 Liquidazione spese avvocato – Compenso avvocato – Adeguata motivazione del giudice per il taglio della nota spese 

La Suprema Corte di cassazione, con la sentenza che di seguito si riporta ha esaminato un interessante caso in materia di liquidazione dei compensi all’avvocato. Nello specifico ha affermato che il giudice non può limitarsi a tagliare alcune voci della nota spesa ma nel farlo deve fornire un’adeguata motivazione.

Per saperne di più:

Cassazione Civile – sentenza n. 27896-2021

Leggi un altro articolo oppure cerca un altro argomento

Se hai trovato questa pagina interessante, condividila!

Exit mobile version