In evidenza

Sanzioni amministrative, avviso bonario non impugnabile autonomamente

Leggi il testo sentenza n. 20919-2021

Sanzioni Amministrative – Avviso bonario di pagamento di contravvenzioni al codice della strada – Autonoma impugnabilità per soli vizi propri – Esclusione – Fondamento

La seconda sezione civile della Suprema Corte di Cassazione, con l’ordinanza n. 20919 del 21 luglio del 2021 che si riporta al link in fondo all’articolo, ha affermato che “L’avviso bonario avente ad oggetto il pagamento di sanzioni amministrative pecuniarie conseguenti a contravvenzioni al codice della strada non è autonomamente impugnabile per soli vizi formali propri, senza estensione della contestazione, in funzione cd. recuperatoria, alla validità degli atti ad esso prodromici, trattandosi di crediti per pretese non tributarie per le quali il legislatore ha configurato un modello processuale non impugnatorio ma volto ad individuare specifici strumenti di tutela processuale”.

Leggi il testo sentenza n. 20919-2021

Leggi un altro articolo oppure cerca un altro argomento

Se hai trovato questa pagina interessante, condividila!

About Avv. Giuseppe Tripodi (1654 Articles)
Ideatore e fondatore di questo blog, iscritto all'Ordine degli Avvocati di Palmi e all'Ilustre Colegio de Abogados de Madrid; Sono appassionato di diritto e di fotografia e il mio motto è ... " il talento non è mai stato d'ostacolo al successo... "
Loading Disqus Comments ...

Scrivi un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Protected by WP Anti Spam
Invia un articolo