Sentenze Cassazione

Vacanza rovinata : responsabilitá del tour operator

Se la vacanza non è quella illustrata dal tour operator sussistono i requisiti del danno da”vacanza rovinata” e si configura responsabilità contrattuale nei confronti di quest’ultimo, tranne nel caso in cui l’organizzatore o il venditore non forniscano adeguata prova di un inadempimento ad essi non imputabile…in sede di merito.

Con questa motivazione la Suprema Corte, con la sentenza n. 5189 del 4 marzo 2010, ha riconosciuto l’esistenza in capo al tour operator o al venditore del pacchetto turistico di obblighi di tipo qualitativo, riguardo a modalità del viaggio, alla sistemazione alberghiera, al livello dei servizi che vanno esattamente adempiuti sulla base di quanto il turista vede sul materiale pubblicitario ed illustrativo offertogli all’atto dell’acquisto del pacchetto turistico.

Leggi un altro articolo oppure cerca un altro argomento

Se hai trovato questa pagina interessante, condividila!

Exit mobile version