Sentenze in evidenza

Preliminare, condizione, autorizzazioni a costruire

casa coniugale

 

Preliminare, condizione, autorizzazioni a costruire
Suprema Corte di Cassazione Seconda Sezione Civile
Sentenza 4 dicembre 2013 – 12 febbraio 2014, n. 3207
Presidente Triola – Relatore Matera

Con la sentenza che di seguito si riporta, la seconda sezione civile della Suprema Corte di Cassazione ha trattato un caso molto interessante che sommariamente si riferiva all’acquisto di un terreno in cui le parti avevano fatto presente in sede di preliminare che l’efficacia del contratto era subordinata al rilascio della concessione ad edificare

Per la Cassazione, in tema di interpretazione del contratto, infatti, “l’accertamento della volontà degli stipulanti, in relazione al contenuto del negozio, si traduce in un’indagine di fatto affidata in via esclusiva al giudice di merito, ed è censurabile in sede di legittimità soltanto nel caso in cui la motivazione risulti talmente inadeguata da non consentire di ricostruire l'”iter” logico seguito dal giudice per attribuire all’atto negoziale un determinato contenuto, oppure nel caso di violazione delle norme ermeneutiche (tra le tante v. Cass. 13-12-2006 n. 26683; Cass. 23-8-2006 n. 18375; Cass. 27-1-2006 n. 1754); ipotesi che non ricorre nella fattispecie in esame”.

Leggi il testo della sentenza

oppure cerca un altro argomento

Hai trovato questa pagina interessante? Condividila sui Social Network

About Avv. Giuseppe Tripodi (1573 Articles)
Ideatore e fondatore di questo blog, iscritto all'Ordine degli Avvocati di Palmi e all'Ilustre Colegio de Abogados de Madrid; Sono appassionato di diritto e di fotografia e il mio motto è ... " il talento non è mai stato d'ostacolo al successo... "
Loading Facebook Comments ...
Loading Disqus Comments ...
Invia un articolo