Sentenze in evidenza

Stalking e misure cautelari

Suprema Corte di Cassazione V Sezione Penale Sentenza n. 21693/2018

Stalking e misure cautelari
Suprema Corte di Cassazione V Sezione Penale
Sentenza n. 21693/2018
 
stalking_
 
La Suprema Corte di cassazione, con la sentenza che di seguito si riporta, ha esaminato un altro caso di stalking in cui è stata applicata la misura cautelare del divieto di avvicinamento ad un uomo che inviava continui messaggi minacciosi alla ex moglie che ormai aveva già intrapreso una nuova relazione con un altro.
 
Più nello specifico, i fatti del processo riguardavano sempre e solo situazioni di minacce e molestie (su Facebook, Whatsapp, etc.) che però non si erano mai concretizzate realmente e proprio su questa circostanza l’imputato ha cercato di far leva per difendersi, sottolineando che gli atti persecutori di cui veniva accusato non erano mai stati compiuti se non in una sola circostanza risalente a tempo prima che venisse applicata la misura cautelare.
 
Per i giudici di Piazza Cavour il ricorso è inammissibile e i messaggi minacciosi ricevuti dalla persona offesa hanno certamente causato a quest’ultima un evidente stato d’ansia e di timore e a nulla rileva il fatto che suddetti comportamenti tenuti dall’imputato non si siano di fatto concretizzate.
 
Articolo 273 Codice di procedura penale
Condizioni generali di applicabilità delle misure
 
1. Nessuno può essere sottoposto a misure cautelari e a suo carico non sussistono gravi indizi di colpevolezza.
1-bis. Nella valutazione dei gravi indizi di colpevolezza si applicano le disposizioni degli articoli 192, commi 3 e 4, 195, comma 7, 203 e 271, comma 1.
2. Nessuna misura può essere applicata se risulta che il fatto è stato compiuto in presenza di una causa di giustificazione [c.p. 50-54] o di punibilità o se sussiste una causa di estinzione del reato [c.p. 150 ss.] ovvero una causa di estinzione della pena [c.p. 171 ss.] che si ritiene possa essere irrogata.
 
Leggi il testo della Sentenza n. 21693-2018

oppure cerca un altro argomento

Hai trovato questa pagina interessante? Condividila sui Social Network

About Avv. Giuseppe Tripodi (1615 Articles)
Ideatore e fondatore di questo blog, iscritto all'Ordine degli Avvocati di Palmi e all'Ilustre Colegio de Abogados de Madrid; Sono appassionato di diritto e di fotografia e il mio motto è ... " il talento non è mai stato d'ostacolo al successo... "
Loading Facebook Comments ...
Loading Disqus Comments ...
Invia un articolo