Sentenze in evidenza

GdP, dichiarazione di contumacia

Corte di Cassazione - Sentenza di 9366 del 17 aprile 2013

 

GdP, dichiarazione di contumacia
Suprema Corte di Cassazione VI Sezione Civile – 2
Ordinanza 10 luglio – 22 settembre 2014, n. 19942
Presidente Petitti – Relatore Giusti

La Cassazione, con l’ordinanza che si riporta al link in fondo alla pagina, ha esaminato una questione relativa alla dichiarazione di contumacia davanti al giudice di pace civile.

Spesso e volentieri capita di dover attendere oltre il tempo dovuto per dichiarare la contumacia dell’altra parte e continuare la causa ma capita anche l’ipotesi opposta ovvero che si arrivi davanti al Giudice, nei tempi utili, e trovarsi il verbale già chiuso. 

I 60 minuti della c.d. ora contumaciale, stando a quanto si legge nell’ordinanza vanno calcolati dall’ora fissata per l’udienza e, nel caso di specie, la Corte ha rilevato “la sussistenza del vizio denunciato, posto che, dinanzi al Giudice di pace, la prima udienza si è svolta nell’orario fissato del decreto, con discussione ed im­mediata lettura del dispositivo, con dichiarazione di contumacia dell’Amministrazione provinciale, senza at­tendere il decorso di almeno un’ora dall’apertura dell’udienza“.

Leggi il testo dell’ordinanza

oppure cerca un altro argomento

Hai trovato questa pagina interessante? Condividila sui Social Network

About Avv. Giuseppe Tripodi (1575 Articles)
Ideatore e fondatore di questo blog, iscritto all'Ordine degli Avvocati di Palmi e all'Ilustre Colegio de Abogados de Madrid; Sono appassionato di diritto e di fotografia e il mio motto è ... " il talento non è mai stato d'ostacolo al successo... "
Loading Facebook Comments ...
Loading Disqus Comments ...
Invia un articolo