Sentenze in evidenza

Cassazione: legittimo sospendere il notaio che si avvale di un procacciatore di clienti.

La sesta sezione civile della Corte di Cassazione con la sentenza n. 4721 depositata il 23/02/2012, in materia di sanzioni disciplinati per i notai, ha ritenuto legittima la sospensione dall’attività del professionista che per la propria attività si avvale della clientela procacciata dallo studio di un ex collega in cui aveva svolto l’attività di notaio. Il caso esaminato dalla Suprema Corte riguardava un “accordo” tra un notaio e un procacciatore di clienti in base al quale al procacciatore spettava una percentuale per ogni persona che “inviava” nello Studio Notarile. Il notaio veniva sospeso per tre mesi dall’attività e, non considerando il proprio comportamento come una sorta di concorrenza illecita, portava il caso in Cassazione. Per i Supremi Giudici tale condotta è “concorrenza sleale e in sostanza, facendo riferimento all’art. 147 della Legge Notarile per cui “il notaio che in qualunque modo comprometta con la sua condotta nella vita pubblica e privata la sua dignità e reputazione e il decoro e prestigio della classe notarile, o con riduzioni degli onorari e diritti accessori faccia ai colleghi illecita concorrenza, é punito con la censura o con la sospensione fino ad un anno, e nei casi più gravi con la destituzione. La destituzione sarà sempre applicata qualora il notaro, dopo essere stato condannato per due volte alla sospensione per contravvenzione alla disposizione del presente articolo, vi contravvenga nuovamente”, hanno deciso che non ci possono essere accordi tra studi notarili per procurarsi clienti.                 Mi piace                Home

oppure cerca un altro argomento

Hai trovato questa pagina interessante? Condividila sui Social Network

About Avv. Giuseppe Tripodi (1573 Articles)
Ideatore e fondatore di questo blog, iscritto all'Ordine degli Avvocati di Palmi e all'Ilustre Colegio de Abogados de Madrid; Sono appassionato di diritto e di fotografia e il mio motto è ... " il talento non è mai stato d'ostacolo al successo... "
Loading Facebook Comments ...
Loading Disqus Comments ...
Invia un articolo