Sentenze in evidenza

Separazione, quando la moglie non sopporta il marito

separazioni-e-divorzi

 

Separazione, quando la moglie non sopporta il marito
Suprema Corte di Cassazione – I Sezione Civile
Sentenza 29 ottobre 2013 – 21 gennaio 2014, n. 1164
Presidente Salmè – Relatore Dogliotti

La Cassazione, con la sentenza 29 ottobre 2013 – 21 gennaio 2014, n. 1164 che si riporta in seguito, ha stabilito la possibilità di chiedere la separazione anche solo per il semplice fatto di non sopportare più l’altro coniuge, un modo schietto e sincero per mettere fine alla relazione matrimoniale senza dilungarsi troppo nei dettagli al fine di individuare il quid che ha portato alla definitiva rottura.
Spesso ci si lascia solo perchè finisce l’amore, per disaffezione e, pertanto, la Corte afferma che per chiedere la separazione non è necessaria la sussistenza di una situazione di conflitto tra i coniugi ma è sufficiente che almeno uno sia ormai distato e privo d’affetto nei confronti dell’altro.

Nel caso di specie la ex moglie ha dichiarato espressamente di non sopportare più il marito e di volersi separare da lui, e tale atteggiamento essa ha continuato a mantenere durante lo svolgimento del processo.

Leggi il testo della sentenza

oppure cerca un altro argomento

Hai trovato questa pagina interessante? Condividila sui Social Network

About Avv. Giuseppe Tripodi (1590 Articles)
Ideatore e fondatore di questo blog, iscritto all'Ordine degli Avvocati di Palmi e all'Ilustre Colegio de Abogados de Madrid; Sono appassionato di diritto e di fotografia e il mio motto è ... " il talento non è mai stato d'ostacolo al successo... "
Loading Facebook Comments ...
Loading Disqus Comments ...
Invia un articolo